Erik Donatini

Lakland

Erik Donatini nasce il 20/05/1987 a Ravenna. Si avvicina al mondo della musica, sin da piccolo, grazie soprattutto al fratello Eddy, che gli fa scoprire artisti del calibro di Ben Harper, Red Hot Chili Peppers e Jamiroquai, per poi regalargli all’età di quattordici anni il suo primo basso elettrico e il primo amplificatore. Erik rimane subito affascinato dal sound intrigante delle “quattro corde” e, dal quel momento in poi, la sua strada è segnata.
A Ravenna segue lezioni di basso per cinque anni con l’insegnante Daniele Caroli, il quale lo incoraggia a proseguire la strada della musica.
Nell’ottobre 2006 si trasferisce a Milano per frequentare il CPM Music Institute, fondato da Franco Mussida. Qui, ha così l’occasione di approfondire, in primo luogo, lo studio del rock e del funk (i suoi generi di riferimento), per poi affrontare i più diversi stili e generi musicali (dal pop al blues, dal latin al jazz, e così via). Il vero progresso sullo strumento lo raggiunge, in primis, grazie al maestro Dino D’Autorio, con il quale impara ed approfondisce varie tecniche bassistiche: dal pizzicato allo slap, dal plettro al basso fretless.

Nel Giugno 2010 si laurea al CPM Music Institute nel corso “Bachelor of Music - Bass”, e ottiene il certificato ufficiale “CPM Music Institute” di abilitazione all’insegnamento.

Jaspers

Il progetto Jaspers nasce nel 2009 dall’incontro di sei ragazzi, che in comune hanno la passione e la forza di dedicare tutte le loro energie per la realizzazione di un sogno: vivere di musica. Una band senz’altro di difficile catalogazione, che si lascia ispirare dalle più varie influenze artistiche e musicali (dal prog, rock, metal, funk, reggae alla musica classica) spesso comparati con artisti quali Frank Zappa ed Elio e le Storie Tese. Prodotti e editati da Roberto Galli e Franco Mussida, i Jaspers realizzano il loro primo album “MONDOCOMIO” nel 2012.

Vincitori del Rock TV Contest 2012, hanno condiviso il palco con grandi artisti internazionali come Skindred, Lacuna Coil, Stef Burns, Linea 77, Enrico Ruggeri, Rezophonic, Africa Unite, Modena City Ramblers, Marta Sui Tubi, Bryan Ferry, Roy Paci, Edoardo Bennato, Persiana Jones, Vallanzaska, Alteria. I loro videclip sono in rotazione su Rock TV (Sky) e altre reti italiane. Hanno partecipato a programmi come “Sala Prove” e “Italians Do It Better”, e alcune loro recensioni e interviste sono apparse su quotidiani e riviste nazionali.

Attualmente sono in studio per registrare il prossimo album.


 

Insegnanti e seminari

Questi gli insegnanti che hanno accompagnato Erik nel suo percorso di studi: Dino D’Autorio, Franco Mussida, Siro Burchiani, Alberto Bollati, Glenda Carrubba, Massimo Scoca, Yuri Goloubev, Riccardo Fioravanti, Fabio Nuzzolese, Massimo Colombo, Alessandro Ranzi, Antonio Bonazzo, Daniele Caroli.
Inoltre, ha partecipato a seminari con Rodney “Skeet” Curtis, Billy Sheehan, Lorenzo Poli, Cesare Chiodo, Pippo Matino, Dario Deidda, Paolo Costa, Cico Cicognani, Gianni Serino, Saturnino Celani.

Altre attività

Dal 2008 Erik suona con Caparezza durante un’esibizione al CPM, prende parte al videoclip ufficiale di Jacopo Sarno “Ho voglia di vederti” e alla puntata di Top of the Pops (Rai 2) con Jessica Brando. Grazie a dei casting interni alla scuola, partecipa ad alcune serie televisive realizzate da Disney Channel.

Influenze

Tra i vari artisti di riferimento che colorano la vita musicale di Erik troviamo: Marcus Miller, T.M. Stevens, Juan Nelson, Richard “Cass” Lewis, Larry Graham, Michael “Flea” Balzary, Victor Wooten, Les Claypool, William “Bootsy” Collins, Dino D’Autorio, Nicola “Faso” Fasani e tanti altri.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire servizi in linea con le tue preferenze. Se prosegui con la navigazione accetti di ricevere i cookie. Altre info. Accetto!