MOUSE ON MARS : LIVE FOR ALL WITH ABLETON !

Per il tour dell’ultimo album dei Mouse on Mars, Parastrophics, Andi Toma e Jan St. Werner, accompagnati dal batterista di turneè Dodo NKishi, avevano bisogno di un set-up che fornisse la massima libertà musicale. In questo video vedrete l’emozionante performance della band e scoprirete come lavorano sul palco con tre computer collegati tra loro eseguendo Ableton Live. Tutto quello di cui la band ha bisogno sul palco per la loro performance è contenuto in un unico Live Set, che viene eseguito su ogni uno dei tre computer, sincronizzati tramite MIDI, sul palco. Dato che ogni brano (o parte di ogni brano) ha la propria scene in Live, i musicisti possono liberamente cambiare l’ordine dei brani e spontaneamente unire parti essi semplicemente innescando la scene corrispondente. Sempre dal fronte LIVE with ABLETON LIVE ma con un'occhio sulla scenografia  , per il tour di Parastrophics , Karl Kliem, detto anche 'Dienststelle', ha elaborato la grafica da proiettare con Max di Cycling ’74. I computer sul palco utilizzano  Max For Live, e sono quindi in grado di trasmettere dati in tempo reale (con l’aiuto di un unico cavo di rete) al graphics computer. Informazione come il mix audio o la posizione attuale del brano, sono la base per generare gli effetti visivi, risultando in proiezioni video che reagiscono ai cambiamenti musicali e seguono ogni cambiamento Live scene. SCOPRI I CENTRI ABLETON IN ITALIA A QUESTO LINK : http://www.backline.it/ita/it/index_marca.php?x=65
 
  

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire servizi in linea con le tue preferenze. Se prosegui con la navigazione accetti di ricevere i cookie.   Altre info. Accetto!