New Entry nel mondo Lakland: diamo il benvenuto a Paolo Frattini, bassista attivissimo e davvero molto ingegnoso, scopriamo insieme la sua storia.

Paolo Frattini è un musicista molto impegnato, con un'intensa attività come bassista, contrabbassista, producer di colonne sonore e insegnante. E non solo, tra le sue attività ha avuto anche modo di essere bassista, per diverso tempo, per il programma di Gianluigi Paragone  "La Gabbia" su La7.

Ciao Paolo, sappiamo che sei un bassista impegnato su molti fronti (dai live all'insegnamento) e con molte necessità diverse, la prima cosa che ti vogliamo chiedere è come mai hai scelto Lakland come strumento?

Lakland è sinonimo di "affidabilità sonora" ogni dettaglio è molto ben curato e offre a noi bassisti la possibilità di esprimerci al meglio. Quello che penso è che Lakland ricerchi la magnifica passione e genialità costruttiva di Leo Fender aggiornata con la conoscenza tecnica del nostro tempo.

Cosa ti ha colpito del nuovo AJ 5?

Sicuramente la potenza, questa quinta corda è una botta nella pancia!! poi i vari controlli del preamp; posso cambiare completamente genere muovendo semplicemente i potenziometri sul body. Basso estremamente versatile!

Parlando dei tuoi lavori, nella tua carriera hai avuto modo di suonare nelle situazioni più diverse ma quel'è quella in cui ti senti più a tuo agio?

Mi piace moltissimo suonare in teatro, ogni volta che mi capita di avere questa fortuna cerco di godermela ogni istante! Con Sherrita Duran (www.sherrita.com) ho una collaborazione attiva da diversi anni e grazie a lei ed Antonio Puccio (suo marito e manager) ho l'opportunità di suonare su palchi meravigliosi. Ecco...con questa situazione mi trovo perfettamente a mio agio! c'è un magico mix di passione per la musica, umanità, fede, allegria e professionalità!

Cosa consigli a chi vuole fare della musica una professione?

Un bravo psichiatra!no dai...scherzo.   :) Posso consigliare di non diventare schiavi della "MUSICA PER DENARO". Questo approccio vi farà diventare dei musicisti di liscio (con tutto il rispetto)!!  Piuttosto fate altro per mantenervi ma conservate l'amore per la musica e seguite il vostro istinto artistico! Poi qualcuno diceva  "Non datemi consigli...so sbagliare benissimo da me!" Un abbraccio e "note gravi" (by Lakland ovviamente) a tutti voi!!

 IMG_4069 b IMG_4068 a

Paolo ha maturato esperienze professionali in Italia, USA, Francia, Gran Bretagna, Austria, Benelux e Germania, ha suonato in teatro con Carlo Verdone, Barbara Evans, Suzy Wong, No One Else e ha accompagnato dal vivo e in studio diverse band e artisti tra cui: Junior Wells, Carlo Verdone, Julia St.Louis, Joice Juille, Sherrita Duran, Tullio De Piscopo, Monica Magnani, Angela Baggi, Enrico Ruggeri, Francesco Baccini, Edoardo Bennato. Inoltre per diversi anni ha collaborato attivamente con il produttore Giuliano Boursier presso il Venice Studio ed in seguito al Sunrise Studio. Musicista molto attento alla propria formazione ha studiato chitarra classica con G.Motta, basso elettrico con Paolo Costa, contrabbasso con Marco Vaggi, StefanoDall'Ora e Marco Conti e improvvisazione, ear training e composizione presso la Civica Scuola di Jazz di Milano. Inoltre ha partecipato a Clinics di Furio di Castri e Paolino Dalla Porta (Siena Jazz 1998), Stuart Hamm, Marcus Miller, Alain Caron e Gary Willis.  Con il suo progetto solista ha all'attivo 6 album (60.000 copie distribuite) con composizioni e testi originali il cui genere abbraccia vari stili tra cui acid-jazz, funk, nu-jazz, dub, hip hop e trip-hop.

Insegna basso elettrico, contrabbasso, sezione ritmica, teoria e armonia nel suo studio di Sant'Ambrogio a Varese.

Lavora come Freelance nel mondo della musica dal 1995 e la sua attività copre diverse aree:  Music Events Designer, organizzazione musicale di eventi.

 
  

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire servizi in linea con le tue preferenze. Se prosegui con la navigazione accetti di ricevere i cookie.   Altre info. Accetto!